4 chiacchiere sul calcio... tra amici... Perché il calcio è la nostra grande passione...
milioni di € la cifra pagata dal PSG per acquistare Neymar jr. da Barcellona
milioni di € la cifra pagata dal Manchester Utd per acquistare Lukaku
Le supercoppe italiane vinte dalla Lazio
Le partecipazioni in Serie A della Spal, neopromossa.
Dybala, una tripletta per dimenticare Messi e il barcellonaIl trio di testa si conferma ma la juve dimentica Barcellona grazie al suo fuoriclasse argentino
Leggi tutto...

Parliamo di calcio

image
Paris Saint Germain

Neymar

Il PSG paga la clausola: 222 milioni di Euro (e il fair play?)
image
Campionato Russo

Mancini

Mancini che inizio: 5 vittorie in 6 partite!
image
La formica atomica

Giovinco

Grazie ai gol della formica atomica (12) il Toronto allunga in vetta!

Parole, parole, parole...

La disfida di Manchester Mou contro Guardiola: duello di fuoco a Manchester
I gironi di champions: abbordabili per juve e napoli mentre per la roma è durissima...
Classifica Seria A
Napoli, juventus, inter, napoli, milan e samp a punteggio pieno.

Il portogallo privo quasi subito di Cristiano Ronaldo infortunato, sfodera una prestazione all'italiana e si laurea per la prima volta campione d'Europa e i francesi si disperano ...

Certe partite hanno impresse le stimmate del racconto epico; la finale dell'europeo passerà alla storia come l'ennesimo capitolo di una storia mitologica; gli indredienti per il pathos ci sono tutti; i francesi padroni di casa che dopo aver eliminato i tedeschi giustizieri dell'Italia, partono come favoriti d'obbligo grazie a nomi di tutto rispetto e a tutto un paese desideroso di lasciarsi alle spalle un periodo pieno di problemi e tensioni sociali.

Il portogallo giunto in finale con partite tutt'altro che indimenticabili (ha passato il primo turno qualificandosi come migliore terza), deciso ad alzare finalmente un trofeo che decretasse in modo inequivocabile la crescita calcistica di un paese sempre sul punto di fare il salto di qualità ma che arrivati al dunque falliva sistematicamente, come aveva testimoniato ad esempio l'europeo giocato in casa e perso contro la grecia (!).

Dopo pochi minuti la star indiscussa della squadra, Cristiano Ronaldo, probabilmente il migliore talento mondiale in circolazione, dopo uno scontro con Payet doveva abbandonare tra le lacrime; l'episodio avrebbe dovuto in teoria decretare la fine del portogallo, ed invece, come spesso accade, responsabilizzava i giocatori lusitani che sfoderavano una prestazione perfetta per organizzazione e dedizione e con il passare dei minuti irretiva i francesi incapaci di trovare il modo di scardinare il bunker portoghese, con un Pepe straordinario a livello di concentrazione, evento rarissimo.

Salivano in cattedra ottimi giocatori come Joao Mario (che l'inter vorrebbe ma che non riuscirà a prendere, dopo una prestazione del genere) e il portiere Ruj Patricio autore di una prova perfetta.

Nella francia in ombra Payet, Griezmann e soprattutto Pogba (se davvero il manchester offre 123 milioni di Euro, la juve dovrebbe impacchettarlo e spedirlo in Inghilterra immediatamente) e con il tecnico Dechamps incapace di contromosse vincenti, al contrario del tecnico portoghese Fernando Santos che con Eder azzecca la mossa che porterà il titolo ai lusitani.

I supplementari sono un concentrato di emozioni, sangue sudore e lacrime, fino alla fine; il portogallo è campione europeo per la prima volta nella sua storia; C. Ronaldo  piange di nuovo copiosamente, questa volta di gioia...

Notizie in breve...

Keita rompe definitivamente con la lazio
Lazio
Guardiola spaventa il Barca
Il city pronto a pagare la clausola per Messi?
Juve: anche Marchisio saluta?
Voci di possibile cessione per un altro big juventino...